Cerca

Ave Maria

Accedi



Visite




Oggi: 1
Ieri: 4
Questa settimana: 17
Scorsa settimana: 317
Questo mese: 491
Scorso mese: 282
Totale: 1060


Joomla visitor tracking and live stats
Attività e Servizi Gr.Est. Il grest è finito, ma....

 

grest1

 

 

 

 

... tanti sono i pensieri e i messaggi sul grest!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

 

grazie a tutti gli animatori per questo GREST"... Grest, mi mancherai... ♥" ... ... ...‎"...grz a tutti per qst due settimane all 'AristoGrest 2014." ... ... ... ... ... "quando la mattina passo nelle vicinanze della sala parrocchiale e vi sento incitare i ragazzi, mi commuovete, mi vengono i brividi perché si sente che lo fate con entusiasmo e cuore e... mi verrebbe tanta voglia di essere anch'io tra quei bambini!!!" ... ... ... "ma perché il Grest non dura tutto l'anno??????

 

... ma alle ore 9 di stamattina non c'era da iniziare il grest??

ma dove sono finiti tutti?

Un senso di smarrimento ha preso gli abitanti in piazza della Chiesa di Oratoio.

Infatti dal 21 Giugno è tornata la calma totale davanti alla chiesa e nei campetti del circolo parrocchiale La Scepre. Il grest, iniziato lunedì 9 Giugno è terminato. Che tristezza.... è vero!

A questo punto è giusto dire un sacco di GRAZIE!

 

GRAZIE ai bambini e ai ragazzi che hanno formato il cuore del nostro grest, dai più piccoli di 6 anni ai più grandi di 10 anni.

 

GRAZIE agli ANIMATORI che si sono dati da fare per animare i più piccoli di loro e che hanno formato una bella squadra... che speriamo si faccia vedere anche oltre il grest e durante tutto l'anno in parrocchia (FORZA GRUPPO GIOVANISSIMI!!!!!!)

 

GRAZIE a Michela Perini: l'animatrice responsabile che con il suo costante impegno ha fatto la spina dorsale al grest! (Grazie a Lavinia, a Chiara, a Bubu, a Francesco, a Federico, al Nieddu, ad Alessio, a Laura)...

 

GRAZIE a quelle donne che con la loro buona volontà hanno sfamato ogni giorno più di 120 persone!!!!!!!!!!!!!!!!!Grazie a Rossella, Giovanna, Luisa, Carolina, Rosalia

 

GRAZIE a Suor Siji che con il suo sorriso e la sua pazienza ha imparato un po' a conoscerci....

 

GRAZIE a Salvatore che ci ha spiegato e ci ha fatto toccar con mano antichi lavori artigianali e la produzione del formaggio

 

GRAZIE a Suor Federica che ci ha raccontato un po' di sè e ci fatto vedere come una Suora sa giocare anche a calcio!!!!!

 

...e GRAZIE al Signore che c'era sempre... e che con il suo amore e pazienza ci ha protetto con una mano dal tempo e dai problemi che potevano capitare.

 

 

E POI.........................

 

....................................UN GENITORE CHE HA CAPITO TUTTO SUL GREST !!!!

Anche per quest'anno si è conclusa, con la grande festa di fine Grest, la meravigliosa esperienza vissuta dai nostri ragazzi all'interno dell'unità pastorale di Riglione Oratoio. grest2Dopo esserci emozionati e divertiti vedendo quello che hanno fatto i nostri figli nelle due settimane trascorse in oratorio, non vorremmo lasciarci sfuggire l'occasione per manifestare la nostra gratitudine al parroco don Roberto, agli animatori, alle cuoche per l'impegno e la passione che hanno profuso affinché queste due settimane potessero trascorrere al meglio e dare i migliori frutti dal punto di vista educativo e ricreativo. Nel tempo che stiamo vivendo è sempre più difficile il compito di noi genitori, primi educatori dei nostri figli, in una società in cui la scala dei valori sembra capovolta. Mentre siamo impegnati a formare la loro personalità ed a far capire ai nostri ragazzi che la vita è un dono ed una grande opportunità che ci è stata regalata, che la felicità non si misura in base a ciò che si possiede ma in base alla ricchezza interiore di ognuno di noi, ecco che dall'esterno arrivano spesso informazioni e stimoli esattamente contrari che rischiano di distruggere o rendere estremamente difficile il lavoro educativo delle famiglie. Diventa allora fondamentale l'aiuto delle realtà sociali in cui viviamo ed in cui i nostri figli trascorrono gran parte del loro tempo, come la scuola o la Parrocchia. Bellissimo, in particolare, è stato l'argomento affrontato quest'anno: "il ritorno a casa" ( La storia degli Aristogatti che cacciati di casa vi ritornano aiutati da alcuni AMICI...). Forse è un tema che anche noi genitori dovremmo recuperare perché a volte il lavoro, il tempo, i problemi e la solitudine ci allontanano davvero da casa, dai figli e da chi siamo veramente...tutti dovremmo avere il coraggio di "ritornare a casa" cioè alle origini, alle cose più vere, agli amici!!!! . Questo è il messaggio che è stato trasmesso con il lavoro fatto al Grest e per questo tutti noi genitori siamo riconoscenti per l'aiuto ed il supporto che ci viene dato. Il Grest, così come è stato gestito dagli animatori e poi vissuto dai nostri figli, non è stato un parcheggio nel quale consegnare la mattina ed andare a ritirare la sera; sarebbe stato sprecato tempo prezioso della loro vita. Al contrario sono cresciuti tanto, hanno imparato a cantare ed a ballare; nei ragazzi più grandi che li hanno seguiti hanno avuto guide che sono state un esempio nell'atto di donarsi agli altri senza avere nulla in cambio. Rinnoviamo quindi il nostro speciale ringraziamento ed i nostri complimenti a tutti coloro che hanno contribuito al successo del Grest. GRAZIE!

Un babbo


Scopri le
bomboniere solidali

Usiamo i cookie per garantire la normale navigazione e utilizzo del sito web. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso all'utilizzo di tutti i cookie.

Accetto i cookies da questo sito.